Gruppo Appia

 

La Commissione Conferenze ed Eventi composta da Rosanna Carosi (referente), Giovanna Adorni, Guido Giani, Maria Rosaria Giammarino; ha proposto ed organizzato conferenze aperte ad un pubblico più vasto, interessato non solo all’archeologia, ma anche alla storia ed alla vita culturale della nostra città in genere.
VELLETRI SPARITA: I PALAZZI, I MONUMENTI , LE PORTE E MOLTO ALTRO, il titolo della conferenza che ha aperto le attività del G.A.V. nel mese di Ottobre 2015, tenuta dal socio Guido Giani.
La conferenza dal titolo LA MERIDIANA ROMANA DEL MUSEO CIVICO DI VELLETRI, PREZIOSA TESTIMONIANZA DELLA GNOMONICA DI VITRUVIO E DELLA MISURA DEL TEMPO NELLA ROMA IMPERIALE, organizzata nel mese di Novembre, ha visto un relatore d’eccezione, il famoso storico gnonomista italiano Nicola Severino, che ha illustrato il funzionamento delle meridiane antiche ed ha illustrato la meridiana di Velletri, esposta per l’occasione nel Museo Civico Archeologico “Oreste Nardini”. La terza conferenza ha proposto un argomento molto affascinante dell’Archeologia, STORIA DEGLI SCAVI E DEI METODI ARCHEOLOGICI NELL’EGITTO FARAONICO TRA PASSATO E PRESENTE, tenuto dall’archeologa di riferimento del G.A.V., l’egittologa Roberta Petrilli. Due gli eventi organizzati per presentare due nuovi volumi: TENIMENTUM LARIANI, dello scrittore larianese Daniele Scifoni, che ha tracciato la storia di Lariano dal XV secolo ai giorni nostri seguendo le vicende di una famiglia insediatasi nel territorio proprio in quegli anni; e ALBALONGA, STUDI E SORPRENDENTI RICERCHE SULL’UBICAZIONE DELLA MADRE DI ROMA di Riccardo Bellucci,che si e’ avvalso del contributo esperto e sagace del poeta Aldi Onorati e del prof. Filippo Ferrara.
Un pubblico abbastanza numeroso ci ha seguito con interesse e curiosità, non facendoci mai mancare apprezzamenti e sostegno.
Un ringraziamento particolare a chi ha ospitato le varie iniziative: all’Amministrazione Comunale per la Sala Tersicore, alla Dirigente del Museo civico per la loro accogliente sala conferenze e al responsabile del Polo espositivo “Juana Romani “per la sala De Rossi.

 COMMISSIONE CONFERENZE ED EVENTI.

 

La Commissione Visite Guidate e Viaggi , istituita alla fine del mese di febbraio, ha lo scopo di organizzare visite guidate ai siti archeologici e ai musei, seguendo un tema individuato all’inizio dell’anno dal Consiglio Direttivo del G.A.V. I temi di quest’anno sono il  Latium Vetus e l’Appia Antica. La commissione è composta da Giuseppe Petrilli (referente), Tina Sorci, Loredana Mastrostefano e Pina Dorigo, e si avvale del contributo e della qualifica dell’archeologa del G.A.V., Roberta Petrilli. Sono state individuate le seguenti visite per l’anno in corso,  Appia antica; Alba Fucens; Tusculum ed al Museo Civico Tuscolano di Frascati; Museo Civico Archeologico Lavinium e al sito di Satricum; i siti archeologici di Gabi, Lucus Feroniae e Faleri.

Nel primo semestre sono state effettuate due uscite: la passeggiata sull’ Appia antica (con la visita ai mausolei di Cecilia Metella e di Romolo, la villa di Capo di Bove, il Circo di Massenzio con estensione alle Terme di Caracalla); e la visita al sito archeologico di Alba Fucens in Abruzzo, comprensivo della bellissima chiesa di San Pietro, lo stesso giorno è stato visitato il Castello Piccolomini con l’annesso Museo Nazionale della Marsica, a Celano.

Subito dopo l’estate la Commissione predisporrà le visite rimanenti, a cui ci auguriamo che parteciperanno in molti, visto che esse sono aperte anche a persone non iscritte al G.A.V., annoverate di volta in volta come soci simpatizzanti.

COMMISSIONE VISITE GUIDATE E VIAGGI.

 

Pubblicato nella Rubrica periodica del Gruppo Archeologico Veliterno sul L’Artemisio SABATO 16 Luglio 2016